TVB ROMPE IL GHIACCIO, BRINDISI KO AL PALAVERDE (86-60)!

Ultimo aggiornamento: 03/12/23

Tempo di lettura: min

NUTRIBULLET TREVISO BASKET – HAPPY CASA BRINDISI 86-60

NUTRIBULLET TREVISO BASKET: Robinson 10 (3-7, 1-2), Bowman 19 (5-7, 1-5), Olisevicius 15 (4-7, 2-5), Allen 10 (2-3, 2-4), Paulicap 1 (0-1); Zanelli 13 (1-1, 3-3), Harrison 12 (0-1, 4-7), Faggian, Mezzanotte 6 (1-1, 1-3). Ne: Tadiotto, Scandiuzzi, Camara. All.: Vitucci

HAPPY CASA BRINDISI: Senglin 17 (4-5, 3-5), Morris 13 (3-6, 2-6), Sneed 11 (2-8, 1-9), Laszewski 1 (0-2, 0-1), Bayehe 5 (2-3, 0-1); Jackson 4 (1-5, 0-3), Riismaa 9 (2-3, 0-3), Johnson 0 (0-1). Ne: Malaventura, Laquintana, Seck, Lombardi. All.: Sakota

ARBITRI: Mazzoni, Bongiorni, Quarta

NOTE: parziali 23-5, 45-23, 59-42. T.l.: TV 12/15, BR 14/22. Da 2: TV 16/28, BR 14/33. Da 3: TV 14/29, BR 6/28. Rimbalzi: TV 39 (4 off., Harrison 8), BR 30 (7 off., Sneed 8). Assist: TV 17 (Olisevicius 6), BR 3. Perse: TV 12, BR 9. Recuperi: TV 5 (Bowman 4), BR 5. F. antisportivo Allen al 18’18” (42-21). F. tecnico panchina BR 37’36” (79-55). 5 falli: Morris al 35’03” (72-48). Spettatori 3352.

La decima giornata di stagione regolare vede la Nutribullet Treviso Basket ospitare la Happy Casa Brindisi: partita speciale, tanti ex e posta in palio altissima.

Coach Frank Vitucci schiera nel quintetto di partenza Robinson, Bowman, Olisevicius, Allen e Paulicap; Coach Dragan Sakota risponde con Morris, Sneed, Laszewski, Bayehe e Senglin.

L’aggressività è quella giusta: Olisevicius ricciola alla grande e appoggia il layup per i primi due della gara. Anche in difesa TVB inizia col piglio giusto e Ky Bowman, promosso in quintetto, ruba, si fa tutto il campo e ne mette due facili. Il buon inizio prosegue con il 2+1 di Robinson (7-0 dopo 2’30”), con Brindisi che si sblocca solo con una magia di Sengling da dietro l’arco. La risposta arriva ancora da Osvaldas Olisevicius, anche lui da 3 punti, ma il Palaverde esplode nell’azione successiva quando Pauly Paulicap inchioda una stoppata clamorosa sul tentativo di schiacciata di Sneed. Il parziale continua con i punti di Bowman, la seconda tripla di Olisevicius e l’energia di Paulicap: dopo 6’ è 16-3! La Happy Casa fatica tremendamente a fare canestro: anche il contropiede di Riimsaa non va a buon fine per la “chasedown” di Ky Bowman, che dall’altra parte continua a trovare incursioni vincenti. La tripla di capitan Zanelli, appena entrato, vale il 21-3 e costringe Sakota al time out. Per trovare un altro canestro Senglin deve tirare fuori un altro coniglio dal cilindro: il primo quarto termina 23-5!

Il secondo periodo inizia con il settimo punto di Senglin: coach Vitucci non lascia nulla al caso e ferma subito il match. Brindisi trova soluzioni in difesa e in attacco ci pensa il solito Senglin, autore di tutti i punti dei pugliesi sul 23-10. Il match sale di colpi, ma le triple di Harrison, Zanelli e Allen tengono la Happy Casa a distanza (32-17 a metà secondo periodo). Brindisi prende ritmo con Sneed ma ci pensano Mezzanotte, dall’angolo, e Olisevicius in penetrazione (10 punti alla pausa), a muovere il tabellone per TVB (37-19). Con la tripla di Robinson la Nutribullet scollina oltre i 20 punti di vantaggio ed il break continua con l’appoggio di Terry Allen su bell’assist di Olisevicius. Nel finale, la tripla di Bowman, fissa il punteggio di metà gara sul 45-23!

La ripresa inizia con il canestro di Jamal Morris, a cui risponde Ky Bowman dalla lunetta, salito intanto a quota 11. Jeremy Senglin resta una spina nel fianco di TVB e con Morris riavvicina Brindisi. La tripla di Sneed, per il 47-33, consiglia Vitucci al time out con 6’34” da giocare nel terzo quarto. A rimettere in moto i biancocelesti ci pensa Olisevicius, ma Brindisi ha tutt’altra energia rispetto ai primi 20 minuti. È il momento di Terry Allen: con 5 punti consecutivi tiene a distanza i ragazzi di Sakota e quando Bowman si rimette al lavoro è di nuovo +14. Con la tripla allo scadere dei 24” di Harrison e la stoppata di Mezzanotte, il terzo periodo si chiude sul 59-42.

Capitan Zanelli indica la strada ad inizio ultimo quarto: canestro di mancina e tripla, Treviso scappa ancora sul +20! Il gioco da tre punti di Kyran Bowman per il 68-45, assomiglia al colpo del KO, ma è la devastante schiacciata dell’ex Golden State nell’azione successiva a far esplodere il Palaverde! Olisevicius e Mezzanotte ingrassano i bottini personali, la Happy Casa sprofonda sul 74-48 e coach Sakota ci prova con ultimo timeout. Dee Harrison colpisce ancora da dietro l’arco e Justin Robinson segna e fa segnare: gli ultimi giri di lancette sono in carrozza, la Nutribullet Treviso Basket batte la Happy Casa Brindisi 86-60 e trova il primo fondamentale successo… il Palaverde può finalmente esplodere di gioia!

(Foto: Gregolin)

INTERVISTE ALBUM FOTOGRAFICO SULLA PAGINA FACEBOOK DI TREVISO BASKET.

Continua a leggere...

CALENDARIO PERAZZA 2024

Quest’anno il tema scelto è giocoso, originale e decisamente versatile: in ogni foto, infatti, i giocatori sono accompagnati da coloratissimi palloncini. Per ciascuna squadra, tuttavia è lo stile degli scatti a fare la differenza. Gli atleti della Nutribullet Treviso Basket sono ritratti in pose espressive e decise: sullo sfondo, nuvole di palloncini bianchi tra cui spiccano le note dell’azzurro e dell’arancio, a riprendere i colori della maglia.

ll Calendario ufficiale ha il patrocinio del Comune di Treviso e nasce con intento benefico. Il ricavato delle vendite sarà donato a IOV – Istituto Oncologico Veneto e al reparto pediatrico dell’ospedale di Treviso, a sostegno di progetti per i bambini in cura. 

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L. Tutti i diritti riservati.

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L.
Tutti i diritti riservati.