Treviso Basket

TVB CORSARA SBANCA TRENTO CON LA TRIPLA DI ZANELLI (82-85)

Ultimo aggiornamento: 11/02/24

Tempo di lettura: min

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 82-85 NUTRIBULLET TREVISO BASKET

DOLOMITI ENERGIA: Baldwin 18 (5-7, 2-4), Hubb 6 (0-3, 2-6), Alviti 8 (2-2, 1-3), Grazulis 23 (4-5, 4-8), Biligha 10 (4-6, 0-1); Conti 0 (0-1 da 3), Forray 7 (3-5, 0-4), Cooke 2 (1-1, 0-1), Udom 0 (0-3), Mooney 8 (0-1, 2-4). Ne: Niang, Diarra. All.: Galbiati

NUTRIBULLET: Robinson 11 (4-6, 1-2), Bowman 6 (1-3, 1-5), Olisevicius 16 (7-14, 0-1), Allen 12 (3-4, 2-3), Paulicap 8 (3-4); Zanelli 8 (1-1, 2-3), Harrison 19 (3-8, 3-4), Torresani 0 (0-1 da 3), Faggian, Mezzanotte 2 (0-1), Camara 3 (1-1). Ne: Scandiuzzi. All.: Vitucci

ARBITRI: Rossi, Quarta, Noce

NOTE: parziali 21-17, 34-50, 57-64. T.l.: TN 11/14, TV 12/15. Da 2: TN 19/33, TV 23/42. Da 3: TN 11/32, TV 9/19. Rimbalzi: TN 28 (11 off., Grazulis 7), TV 36 (12 off., Paulicap 11). Assist: TN 21 (Hubb 8), TV 12 (Robinson 5). Perse: TN 12, TV 13. Recuperi: TN 6, TV 6. F. antisportivo Biligha al 14’08” (30-31), Paulicap al 20’16” (34-50). F. tecnico Harrison al 34’45” (66-69). 5 falli: Harrison al 38’18” (76-79).

I padroni di casa partono con Hubb, Baldwin, Alviti, Grazulis e Biligha, a cui Frank Vitucci risponde con il consueto starting five composto da Robinson, Bowman, Olisevicius, Allen e Paulicap.

Parte forte la Nutribullet, che in pochi possessi si porta sullo 0-5 con una tripla di Allen ed un lay-up di Olisevicius. Biligha mette sul tabellone Trento, al resto ci pensano le triple di Baldwin ed Hubb. TVB si mantiene in vantaggio fino al 10-14, prima di un parziale di 8-0 dei padroni di casa caratterizzato dalle triple di Mooney e Grazulis. La stoppatona di Paulicap sembra poter dare nuova linfa a Treviso Basket, che rimane a contatto con l’Aquila fino al 21-17 con cui si chiude il primo quarto di gioco.

La tripla di Hubb apre il secondo parziale, ma capitan Zanelli e compagni non si lasciano abbattere, anzi. È lo stesso Zanelli con cinque punti in rapida successione,  con tutta la squadra che alza i giri del motore nella propria metà campo. Paulicap continua a risultare un fattore nel pitturato, Harrison piazza sette punti consecutivi che significano sorpasso ed allungo TVB (30-35). Biligha interrompe il momento complicato dei suoi, Olisevicius e la seconda bomba di D’Angelo del quarto permettono alla Nutribullet di allungare fino al 32-40. L’atteggiamento è quello giusto, e la schiacciata con fallo subito di Camara lo conferma, così come la penetrazione di Harrison che in poco più di 10 minuti vola a 13 punti segnati.

Ad aprire la seconda metà di gioco è un antisportivo di Paulicap ai danni di Biligha. Due canestri di Osi portano TVB sul 37-54, il lay-up di Scoop ed i due canestri in allontanamento di Allen valgono addirittura il +21 Nutribullet. La bomba di Grazulis ed il canestro di Biligha permettono alla Dolomiti Energia di accorciare fino al -15, il 2/2 dalla lunetta di Baldwin vale il -13 Aquila. A ridare energia a TVB ci pensa ancora Pauly, prima con un viaggio in lunetta, poi con un alley-oop al bacio servito da Scoop più fallo subito nell’azione successiva. Negli ultimi due minuti del terzo quarto però è Trento a trovare la fiammata per riaprire la gara, 6 punti di Baldwin e 4 di Forray riportano Trento sotto la doppia cifra (57-64). 

Cooke e Alviti completano la rimonta, e Trento si trova in un attimo sul 61-65. Olisevicius rimette due possessi di distanza tra le due squadre, ma nel possesso successivo la bomba di Grazulis accende ulteriormente la contesa, Alviti sigla il 66-67. Treviso prova a rispedire al mittente ogni tentativo di sorpasso di Trento: la tripla di Mooney vale il 76 pari, quella successiva di Harrison il nuovo +3 TVB a due minuti dal termine. Da partita la sfida si tramuta in una battaglia di nervi: Mooney non sbaglia in lunetta, Bowman fa 1/2 e la schiacciata di Grazulis vale l’80 pari. Osi in post sigla il +2 TVB, ancora Grazulis pareggia i conti a 15” dal termine. Coach Vitucci chiama la rimessa, capitan Zanelli punisce Trento con una bomba a 3 poco più di 2″ dalla sirena. L’ultimo tentativo di Alviti non arriviìa al ferro, Treviso vince 82-85 e sale a quota 12 punti in classifica.

Continua a leggere...

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L. Tutti i diritti riservati.

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L.
Tutti i diritti riservati.