PESARO HA LA MEGLIO SULLA NUTRIBULLET, DOMANI ALLE 18 LO SPAREGGIO CONTRO MILANO

Ultimo aggiornamento: 01/05/24

Tempo di lettura: min

E’ Pesaro a conquistare vittoria e vetta del girone D nella terza ed ultima giornata della fase a gironi. La Nutribullet Treviso Basket cede 66-86 contro una Victoria Libertas trascinata da Maretto e Stazzonelli (34 e 24 punti rispettivamente), ma accede comunque agli spareggi delle Finali Nazionali U19 di Chianciano Terme e Chiusi, con appuntamento fissato per domani alle 18 contro Milano, ancora in diretta sul canale di ItalBasket su Twitch.

Nutribullet Treviso Basket 66-86 Victoria Libertas Pesaro

Nutribullet Treviso Basket: Iacopini 9, Boscariol, Prai 4, Marostica, Tadiotto 6, Pellizzari 8, Torresani 9, De Marchi 11, Scandiuzzi 10, Guidolin 7, Martin 2, Salvietti. All. Saccardo. 

Victoria Libertas Pesaro: Aloi 3, Di Francesco 6, Sparacca, Colotti 2, Stazzonelli 24, Maretto 34, Gisella 3, Sablich 2, Sambuchi, Fainke 10, Stazi 2, Siepi. 

Maretto apre l’incontro con una tripla, Scandiuzzi risponde tramutando in due punti un rimbalzo offensivo. Pesaro prova la fuga, la Nutribullet rimane a contatto con i lay-up di Martin e Iacopini, trovando l’8-9 con il canestro di De Marchi. La VL accelera grazie ai viaggi in lunetta, portandosi sull’8-13, il bel canestro di Pellizzari ricuce il tentativo di strappo, la tripla di De Marchi vale il sorpasso Nutribullet. Treviso e Pesaro si rispondono colpo su colpo, ed il primo quarto termina 19-19. 

Scandiuzzi nel pitturato apre il secondo periodo, ma Pesaro accelera un’altra volta con le triple di Aloi e Maretto seguite da sei punti consecutivi di Fainke per ampliare il divario tra le due squadre a 9 punti (24-32). De Marchi riaccende le speranze, l’and one di Maretto vale il +10 VL. Pellizzari trova un canestro importante, Stazzonelli risponde con tre triple (28-45). Coach Saccardo ferma il gioco, la Nutribullet trova una reazione emotiva, con Torresani e Scandiuzzi (35-46), ma alla pausa lunga Pesaro arriva comunque avanti per 35-51.

Maretto ne infila altri quattro in avvio di ripresa e Pesaro prova a prendere definitivamente il largo. Treviso però reagisce ancora una volta prima con la difesa, poi con la tripla di Iacopini ed i canestri di Tadiotto e Torresani (44-55). La Nutribullet argina meglio le folate offensive di Pesaro, ma fatica ad accorciare ulteriormente nel punteggio, pur entrando negli ultimi dieci minuti di gioco sul 53-64. 

Maretto e Stazzonelli ne firmano 7 in due in avvio di periodo, la VL torna sul +18. Tadiotto con la schiacciata prova a scuotere i compagni, ma Pesaro tra triple e rimbalzi trova la fuga decisiva per chiudere l’incontro fino al 66-86 finale. 

 

Continua a leggere...

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L. Tutti i diritti riservati.

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L.
Tutti i diritti riservati.