NUOVO RECORD PER IL CALENDARIO PERAZZA: OLTRE 30.000 EURO DONATI A IOV E PEDIATRIA DELL’OSPEDALE DI TREVISO

Ultimo aggiornamento: 10/05/24

Tempo di lettura: min

Anche nel 2024 il progetto solidale Calendario Perazza ottiene riscontri positivi, superando il record di donazioni raggiunto nella scorsa edizione. L’iniziativa benefica promossa da Perazza srl in collaborazione con Benetton Rugby, Nutribullet Treviso Basket e Prosecco DOC Imoco Volley, infatti, ha raccolto quest’anno la cifra di 30.640 euro.

Il ricavato dalla vendita del calendario online, nei palazzetti e sui campi di gara sosterrà i progetti promossi dallo IOV – Istituto Oncologico Veneto e dall’Unità Operativa di pediatria dell’Ospedale di Treviso per i bambini in cura presso le due strutture. La somma è stata consegnata il 10 maggio a Treviso presso la sede del Consorzio di tutela della DOC Prosecco, main sponsor del progetto.

L’iniziativa è arrivata ormai alla settima edizione e, come sempre, ha visto la generosa risposta di appassionati di sport e tifosi ma anche di tantissime persone pronte a dare il proprio contributo solidale e delle imprese locali. Tra le realtà del territorio che hanno appoggiato Calendario Perazza, oltre al Consorzio di tutela della DOC Prosecco già citato come sponsor principale, ci sono Volksbank come partner finanziario, DebbyLine come partner logistico e L’Artegrafica e Sorelle Ramonda come sponsor tecnici. Anche per questa edizione, inoltre, il Comune di Treviso ha supportato il progetto con il suo patrocinio.

Le fotografie alle atlete e agli atleti, come di consueto, sono state realizzate dal team di Mega Production. Quest’anno a fare da cornice agli scatti sono stati tanti palloncini colorati: un filo conduttore giocoso, che evoca energia, allegria e la capacità di affrontare le sfide con impegno ma anche con quel pizzico di leggerezza che spesso dà una marcia in più.

Le donazioni a favore della pediatria dell’Ospedale di Treviso e dell’Istituto Oncologico Veneto si inseriscono nel percorso già avviato gli scorsi anni, dando sempre più concretezza alla collaborazione tra le due strutture che beneficeranno della somma raccolta e i promotori del progetto.

Alla consegna degli assegni hanno partecipato il Presidente del Consiglio Comunale della Città di Treviso, Antonio Dotto, il Presidente del Consorzio di Tutela della DOC Prosecco Stefano Zanette, il Direttore Generale dell’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana Francesco Benazzi, il Responsabile UOSD Radioterapia – percorsi e attività di radioterapia pediatrica dello IOV Giovanni Scarzello, Vittorio Pucella, Direttore dell’Area Treviso e Pordenone di Volksbank e Paola Franzin, Direttrice della filiale Volksbank di Treviso.

Presenti all’evento anche le squadre sportive coinvolte, le aziende partner e Riccardo Perazza, titolare di Perazza srl.

“Continuo a stupirmi della generosità e dell’entusiasmo sempre maggiori che ogni anno accolgono la nostra iniziativa”afferma Riccardo Perazza. “Ringrazio i tifosi, gli sponsor e tutti coloro che hanno donato. Un grazie speciale va agli atleti, allo staff delle squadre e alle imprese che ci sostengono come partner tecnici, logistici e organizzativi: attraverso il contributo di tutti il progetto continua a crescere, rafforzando la nostra motivazione e la voglia di impegnarci per la solidarietà.

“Siamo davvero orgogliosi di essere parte integrante di questo progetto – commenta Stefano Zanette, Presidente del Consorzio di Tutela della DOC Proseccoche è un perfetto connubio delle attività a cui il Consorzio si dedica con passione da tempo: lo sport, l’arte e la solidarietà. Ringraziamo Studio Perazza, Mega Production e tutte le squadre per aver realizzato questa iniziativa, un gesto importante e necessario per le strutture ospedaliere del nostro territorio. Siamo convinti che questo impegno sarà un catalizzatore di cambiamento positivo, confermando il potere della solidarietà e della collaborazione in una causa così importante”.  

“Come banca regionale fortemente radicata nel Nord Est, vogliamo essere vicini alla comunità in cui operiamo e rafforzare il nostro impegno concreto soprattutto per le fasce più fragili. Abbiamo pertanto deciso di rinnovare il nostro supporto al progetto solidale Calendario Perazza poiché ci permette di dare un contributo tangibile all’Ospedale di Treviso e all’Istituto Oncologico Veneto. Questa responsabilità sociale continuerà a guidarci anche in futuro e ci permetterà di offrire un valore aggiunto alla società e al territorio”, afferma Vittorio Pucella, Direttore dell’Area Treviso e Pordenone di Volksbank.

“Ringrazio ancora una volta Riccardo Perazza per aver stimolato la solidarietà attraverso l’arte fotografica – dichiara il Direttore Generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana, Francesco Benazzi. “Il calendario realizzato grazie alla disponibilità di atleti e atlete generosi permetterà di migliorare sempre più l’assistenza che viene fornita ai piccoli pazienti del reparto di Pediatria del Ca’ Foncello. Anche da tifoso sottolineo la bontà di questa iniziativa che permette di ammirare i propri beniamini sportivi facendo al contempo del bene alla collettività”.

La Dott.ssa Maria Giuseppina Bonavina, Direttore Generale dell’Istituto Oncologico Veneto IRCCS, afferma: “Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del calendario Perazza, agli atleti  che hanno dato la loro disponibilità, agli organizzatori che hanno reso possibile il progetto, e, in particolare, ringrazio la generosità di tutti coloro che, anche quest’anno, hanno scelto di sostenere l’iniziativa attraverso una donazione.  Il calendario è diventato un appuntamento fisso, quasi una tradizione che, come accaduto negli scorsi anni, evidenzia la forza del gioco di squadra, una squadra allargata, orientata a raccogliere fondi per un bene comune.  Grazie per aver scelto di sostenere nuovamente l’Istituto Oncologico Veneto, è per noi un grande onore avervi al nostro fianco.” 

Amerino Zatta, Presidente di Benetton Rugby, saluta con soddisfazione il risultato ottenuto: “Siamo felici di aver contribuito anche per questa edizione a un’iniziativa che, anno dopo anno, continua a crescere raggiungendo traguardi sempre più rilevanti. Un lavoro di squadra all’insegna della solidarietà che vede i nostri giocatori e il nostro staff tra i protagonisti e che aggiunge un altro tassello all’impegno sul territorio che da sempre ci vede coinvolti, con progetti e iniziative concrete: proprio come quelle che Istituto Oncologico Veneto e il reparto di pediatria dell’Ospedale di Treviso portano avanti a favore dei bambini”.

Così il General Manager di Nutribullet Treviso Basket Giovanni Favaro: “TVB è una realtà radicata nel tessuto sociale trevigiano ed uno dei nostri fiori all’occhiello per quanto riguarda la beneficenza e la solidarietà è il Calendario Perazza a cui abbiamo aderito con entusiasmo fin dal primo giorno. E’ motivo di orgoglio per noi fare parte di questo progetto e ogni anno ci mettiamo volentieri a disposizione con i nostri giocatori per scatti sempre di alta qualità che incontrano il favore dei nostri sostenitori che ringraziamo insieme a quelli degli altri sport perché poter aiutare le cure dei bambini è per noi un traguardo importante”.

Il

Presidente di Prosecco DOC Imoco Volley Piero Garbellotto dichiara:
“Il Calendario delle Pantere di Studio Perazza ormai è diventato un “must” per le nostre ragazze che non vedono l’ora ogni anno di sentirsi modelle per un giorno e per gli appassionati di volley che rispondono sempre alla grande quando c’è in ballo un aspetto importante come la beneficenza. Siamo orgogliosi di poter contribuire all’impegno di Riccardo Perazza e del nostro main sponsor Prosecco DOC per fare del bene, la solidarietà verso il nostro territorio è una delle nostre missioni e con questa iniziativa concreta possiamo aiutare davvero chi soffre”.

Continua a leggere...

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L. Tutti i diritti riservati.

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L.
Tutti i diritti riservati.