LA NUTRIBULLET CEDE NEL SECONDO TEMPO, SCAFATI PASSA AL PALAVERDE (87-97)

Ultimo aggiornamento: 05/11/23

Tempo di lettura: min

NUTRIBULLET TREVISO BASKET – GIVOVA SCAFATI 87-97

NUTRIBULLET TREVISO BASKET: Booker 12 (2-5, 2-4), Harrison 16 (4-5, 2-6), Young 28 (2-7, 6-7), Allen 10 (4-8, 0-5), Paulicap 5 (2-4); Zanelli 12 (3-4, 2-4), Torresani, Faggian 2 (1-3), Mezzanotte 0 (0-1 da 3), Camara 2 (1-1). Ne: Pellizzari, Scandiuzzi. All.: Vitucci

GIVOVA SCAFATI: Robinson 11 (4-9, 1-1), Rossato 12 (3-5, 2-3), Rivers 8 (1-4, 2-2), Pinkins 18 (4-6, 1-3), Nunge 18 (6-7, 2-3); Gentile 4 (2-2), De Laurentiis, Logan 10 (1-1, 2-6), Pini, Strelnieks 16 (1-2, 4-6). Ne: Sangiovanni, Mouaha. All.: Sacripanti

ARBITRI: Lo Guzzo, Rossi, Patti

NOTE: parziali 25-24, 52-45, 69-68. T.l.: T 13/20, S 11/12. Da 2: T 19/37, S 22/35. Da 3: T 12/27, S 14/25. Rimbalzi: T 28 (11 off., Harrison e Mezzanotte 5), S 32 (8 off., Nunge 7). Assist: T 12 (Booker 4), S 18 (Robinson 5). Perse: T 10, S 10. Recuperi: T 4, S 3. F. tecnico Gentile al 20’00” (52-45). 5 falli: Harrison al 39’51” (85-95). Spettatori 4409

Il popolo del Palaverde coglie l’importanza della sfida e il colpo d’occhio è quello delle grandi sfide. La Givova Scafati, guidata dall’ex TVB David Logan parte con Pinkins, Nunge, Rossato, Rivers e Robinson; coach Frank Vitucci schiera il consueto quintetto con Booker, Harrison, Young, Allen e Paulicap.

Il primo canestro è di Paulicap da vicino, ma Robinson inizia la sagra del tiro pesante a cui partecipano senza errori Young, Rivers, di nuovo Young e Booker: dopo 2’ è 11-6 TVB! Pinkins e Nunge riportano avanti Scafati. Treviso si butta su tutti i palloni e l’arresto e tiro di Harrison e la terza tripla di un pazzesco James Young valgono il 16-15 di metà primo periodo. L’ala di Flint muove il punteggio anche dalla lunetta (13 punti in 8’) e Treviso tocca il +7 con un canestro di Alessandro Zanelli e una bomba di Harrison (25-17), ma nel finale Strelnieks a Logan colpiscono da lontano per il 25-24 di fine primo quarto.

Il primo canestro di Alessandro Gentile rimette i campani con la testa avanti ma la risposta arriva immediata da capitan Zanelli. Logan, Allen, Strelnieks e Booker si scambiano canestri da una parte e dall’altra. Gli attacchi continuano il grande momento con una magia di Allen e un canestro da sotto di Gentile: dopo 13’ è 34-33 TVB. James Young, appena rientrato si rimette al lavoro ma c’è ancora Strelnieks a colpire. Leo Faggian regala un cioccolatino a Paulicap che deve solo appoggiare. Si segna a ripetizione: a metà secondo periodo Treviso tira 7/11 da tre e Scafati fa addirittura meglio con 8/10. La seconda bomba di Harrison riporta la Nutribullet su +4 e il 2/2 di Booker incrementa il parzialino. Robinson rimette in moto la Givova ma un paio di liberi di Young (nel frattempo salito a quota 18) rimettono 6 punti tra le squadre. Robinson trova un pertugio con la mano sinistra ma l’ultimo canestro è di Zanelli che colpisce da dietro l’arco per il 52-45 del 20’.

Il secondo tempo inizia con un tiro libero di Harrison, per un fallo tecnico per proteste fischiato a Gentile durante la pausa. Ricomincia la corrida e Young si riprende la scena, Scafati però è in serata di grazia e va a bersaglio con Nunge e Rossato: la terza tripla del nativo di Venezia vale addirittura il sorpasso, 58-59. Il momento magico di Rossato continua e porta Scafati avanti di 6 lunghezze. A fermare il parziale ci pensa Terry Allen dalla lunetta: a metà terzo quarto è 60-64. Nunge infila ancora dalla media, ma con i soliti attributi capitan Zanelli spara la tripla del -3. Robinson fa di nuovo valere il suo primo passo, ma la risposta arriva ancora da un eroico Zanelli e Allen danzando sul perno, segna il 67-68 che consiglia Sacripanti al time out. L’ultimo canestro del quarto è di Leo Faggian che regala il nuovo vantaggio biancoceleste: 69-68!

Dopo la pausa è di nuovo Young a muovere il tabellone, ma la Givova è squadra tosta e con Pinkins e Strelnieks trova l’ennesimo sorpasso. La gara torna in parità con la sesta bomba di Young, ma Strelnieks risponde con la stessa moneta e Scafati è avanti di 3 a 5 minuti dalla sirena finale. Harrison e Booker tengono a contatto TVB, Rivers e Nunge però rilanciano i gialloblu (+7 a 2’ dalla fine). D’Angelo Harrison prova a guidare Treviso e firma il -6 a 90 secondi dal termine; il finale però premia Scafati che chiude il match sul 87-97.

GALLERY FOTOGRAFICA E INTERVISTA SULLA PAGINA FACEBOOK.

(Foto: Gregolin)

 

Continua a leggere...

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L. Tutti i diritti riservati.

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L.
Tutti i diritti riservati.