IN UNA PARTITA SPORCA E TOSTA TVB ESPUGNA VERONA E VINCE 97 A 81

Ultimo aggiornamento: 04/02/23

Tempo di lettura: min

TEZENIS VERONA 81- 97 NUTRIBULLET TREVISO BASKET

TEZENIS VERONA: Cappelletti 9 (2-11, 0-2), Anderson 14 (1-4, 4-6), Sanders 4 (2-2, 0-3), Johnson 13 (5-8, 0-2), Smith 17 (7-9, 0-1); Holman 0 (0-2, 0-2), Casarin 4 (1-2), Bortolani 20 (1-3, 4-7), Rosselli, Udom. Ne: Ferrari, Candussi. All.: Ramaglia
NUTRIBULLET TREVISO BASKET: Iroegbu 16 (5-6, 1-4), Banks 24 (7-14, 1-4), Faggian 4 (2-3, 0-1), Jantunen 3 (1-1, 0-1), Ellis 18 (8-9); Zanelli 14 (3-3, 2-2), Jurkatamm 4 (2-2, 0-3), Vettori, Sorokas 14 (4-5, 1-2), Invernizzi 0 (0-1). Ne: Sarto, Scandiuzzi. All.: Nicola
ARBITRI: Attard, Grigioni, Gonella
NOTE: parziali 18-20, 34-41, 59-65. T.l.: V 19/27, T 18/24. Da 2: V 19/41, T 32/44. Da 3: V 8/23, T 5/17. Rimbalzi: V 28 (12 off., Smith 10), T 34 (8 off., Ellis 8). Assist: V 16 (Cappelletti 8), T 10. Perse: V 12, T 13. Recuperi: V 7, T 8. Tecnico a Anderson al 33’02” (61-74), Smith al 35’47” (70-77), Zanelli al 36’16” (73-80), Cappelletti e Sorokas al 38’43”. Espulso Anderson per secondo tecnico al 36’50”. 5 falli: Casarin al 36’50” (75-82).

Nella 18^ giornata di campionato, la Nutribullet Treviso Basket torna dopo qualche anno sul parquet dell’AGSM Forum per il derby veneto con la Tezenis Verona. Per la palla a 2 coach Ramagli schiera in campo Cappelletti, Smith, Sanders, Johnson e Smith. I 5 titolari di Treviso, invece, sono Iroegbu, Banks, Faggian, Jantunen e Ellis.

Jamarr Sanders è l’autore dei primi due punti del match, ma Faggian – all’esordio in quintetto base – pareggia immediatamente a quota 2. Anderson realizza la tripla in contropiede, seguito dal canestro di Sanders per il 7-2. La schiacciata di Johnson infiamma un AGSM Forum pienissimo per questo derby (9-2). Ancora Faggian sblocca l’attacco trevigiano in uscita dal time out, mentre dall’altra parte Smith piazza la bimane dell’11-4. Dopo la rubata, Iroegbu guida la transizione e appoggia i primi 2 della sua gara, seguito da Banks con il runner del -3, 11 a 8. Ai liberi di Smith e Cappelletti, risponde Ellis per il 13-10. Bortolani appena entrato in campo segna la tripla e i liberi del nuovo +8 e Sorokas con il gancio riavvicina i suoi (18-12). Jantunen intercetta il pallone e schiaccia in transizione, seguito dall’arresto e tiro di Banks per il 18 a 16, che costringe coach Ramagli a chiamare minuto. Seconda rubata in tre azioni per Jantunen, che TVB sfrutta per trovare il 18 pari grazie al canestro di Zanelli. Invernizzi ottiene la palla a 2 e il primo periodo si chiude sul +2 (18-20) dopo il giro in lunetta di Banks.

Casarin a cronometro fermo, Ellis con il jumper e Sorokas in tap in firmano il 20-24. Johnson allo scadere dei 24 trova i due punti, ma Sorokas appoggia il nuovo +4 (22-26). Ancora Ellis d’esperienza conquista due canestri pesantissimi per la fiducia di TVB, ma Anderson dall’angolo trova il 25-30. Viene convalidato un canestro a Banks e, dopo un fallo in attacco dei lunghi avversari, TVB capitalizza con altri due punti difficili di Banks per il 25-34. A Anderson, replica Ellis (27-36). Smith inchioda la schiacciata per provare a scuotere i suoi, ma Iroegbu pesca l’appoggio del 29-38. Ellis si conferma una grande presenza in area e conquista il giro in lunetta del primo vantaggio in doppia cifra, seguito dal giro e tiro di Jurkatamm per il +12 (29-41). Verona chiude il primo tempo con un mini-break firmato Johson e Bortolani, con TVB che mantiene il vantaggio per 34 a 41 nonostante lo 0/10 dai 6.75.

Xavier Johnson, Bortolani e Cappelletti allungano il parziale veronese, riportando il team di casa in parità (41-41). Iroegbu sblocca la squadra di coach Marcelo Nicola, ma Bortolani risponde (43-43). Ellis con un and one e un canestro in transizione torna a punire la difesa avversaria, ma Smith trova il 45-48. Questo avvio di terzo quarto è un one man show per Treviso, con Ellis che continua a macinare punti, al quale replica Smith per il 47-50. Banks si accende con l’arresto e tiro del +5, ma Smith nuovamente trova la via del canestro (49-52). Zanelli, Smith e Anderson sono gli autori del 53-54. Sorokas e Iroegbu con le prime due triple del match di Treviso e ancora Smith portano il punteggio sul 57 a 60. Dopo i giri in lunetta per Iroegbu e Sorokas, lo stesso Iroegbu trova l’appoggio del +7 (57-64). Casarin aiutato dal ferro e Zanelli ai liberi segnano il 59-65 di fine terzo quarto.

Jurkatamm in avvio di ultimo periodo ruba il pallone sulla rimessa e realizza il contropiede (59-67). 2/2 di Casarin, al quale segue Zanelli con il canestro di personalità per il 61 a 69. Iroegbu in penetrazione e Zanelli con la tripla di tabella fanno impazzire i tanti tifosi trevigiani presenti all’AGSM Forum (61-74). Ancora Zanelli da Capitano subisce fallo in attacco di Anderson, a cui poi viene sanzionato un fallo tecnico. Banks converte il libero e il parziale ospite viene interrotto da Johnson, che con 5 punti consecutivi trova il 66-75. Adrian Banks allo scadere dei 24 riporta i suoi a +11, mentre Cappelletti pesca il 70-77. Un altro tecnico per Verona, questa volta di Smith, regala a Banks un altro libero, seguito dal pesante gancio di Sorokas per il 70-80. Anderson non ci sta e segna la tripla del 73-80, ma sbaglia il libero del tecnico per simulazione fischiato a Zanelli. Al giro in lunetta di Iroegbu, segue l’appoggio di Cappelletti (75-82). Dopo il quinto fallo di Casarin, Anderson viene espluso per il secondo tecnico – Banks e Jantunen in lunetta realizzano il 75-84. Bortolani dalla lunga distanza torna a punire la sua ex squadra, ma Banks oggi a cronometro fermo è una sentenza (78-86). Smith fa 1/2 e Banks, ufficialmente salito in cattedra oggi, realizza il jumper del +10, 79-89. Iroegbu stoppa Cappelletti e dopo un doppio tecnico (Cappelletti e Sorokas) lo stesso Sorokas trova i liberi del 79-91. Bortolani in lunetta e Zanelli da 9 metri firmano l’81 a 94 a 50 secondi dal termine. Iroegbu fa 1/2 a cronometro fermo, mentre dall’altra parte Johnson viene stoppato da Ellis (81-95). Il match si chiude dopo un appoggio di Banks per l’81-97.

Nell’ultimo match prima della pausa per la Coppa Italia e la finestra delle Nazionali, la Nutribullet Treviso Basket scenderà in campo al Palaverde contro la GeVi Napoli Basket, sabato 11 febbraio alle 20:30.

Continua a leggere...

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L. Tutti i diritti riservati.

Copyright © 2023 Universo Treviso Basket S.R.L.
Tutti i diritti riservati.