Under 18: Treviso cede contro la Stella Azzurra ai quarti di finale

Under 18: Treviso cede contro la Stella Azzurra ai quarti di finale
TVB si presenta alla fase ad eliminazione diretta con tre vittorie consecutive , che le hanno garantito il primo posto nel girone B.
Il match si apre con una tripla di Artuso che porta subito avanti Treviso, ma con il passare dei minuti, la Stella Azzurra trova grande solidità in fase difensiva creando grosse difficoltà all’attacco trevigiano. La compagine romana guidata da coach D’Arcangeli non sta a guardare e approfitta della situazione di difficoltà di TVB, per piazzare un parziale di 10-0 che la porta sopra di 10 punti.

Il primo quarto finisce 5-15 per la Stella Azzurra.

Treviso nel secondo quarto aumenta l’aggressività e l’attenzione difensiva, recuperando parecchi palloni con Rota e Bordignon che subendo fallo trovano il canestro che porta il divario sotto la doppia cifra. È un momento positivo per TVB, con Roma imprecisa in fase offensiva grazie anche ad un Simone Barbante tornato a fare la voce grossa a rimbalzo. Roma si affida spesso alle conclusioni di Eboua che è spietato sotto canestro trovando nuovamente un importante allungo che Treviso non riuscirà più a colmare. Coach Tabellini comprende il momento di difficoltà dei suoi ragazzi ed è costretto a chiamare time-out. Il rientro dal minuto di sospensione è favorevole ai trevigiani che riducono lo svantaggio grazie ad una tripla di Bonesso che chiude il quarto sul 18 a 27.

Il rientrano dall’intervallo lungo è favorevole a Roma che parte forte piazzando in un minuto due triple che la portano nuovamente a +14.

A Treviso serve una scossa ed è ancora Bonesso a rispondere presente e con due triple ridanno energia e fiducia ai bianco blu, portando a 4 minuti dalla fine il risultato sul 28 a 36.

Il finale di quarto vede la formazione romana approfittare delle disattenzioni difensive trevigiane tornando sopra di 11 punti. I ragazzi di coach Tabellini combattono su ogni pallone con molta energia ma trovano sempre grosse difficoltà a realizzare le occasioni offensive chiudendo il terzo periodo con un distacco di 12 punti su Roma.

Il quarto periodo si apre con due bombe di pregevole fattura della Stella Azzurra che a questo punto sempre imprendibile, Eboua autore di 18 punti allunga il divario con Roma che torna a condurre di 14 punti sul 34 a 50.

Treviso è in difficoltà e a differenza della sfida contro Reggio il canestro sembra stregato, ma i ragazzi di coach Tabellini  non mollano e tornano a farsi sotto, ma Roma risponde colpo su colpo e giocando con il cronometro porta a casa il match con il punteggio di 53 a 44.

Termina cosi l’avventura di TVB alle finali nazionali, i nostri ragazzi hanno dato davvero il massimo portando nuovamente Treviso nei piani alti del basket giovanile nazionale.

DE’ LONGHI TREVISO – STELLA AZZURRA ROMA 44-53

DE’ LONGHI: Rota 6 (2/4 da 3), Bonesso 9 (1/4, 2/6), Artuso 8 (1/6, 1/3), Bordignon 4 (1/5, 0/2), Leardini 8 (4/8, 0/2), Barbante 7 (1/5, 0/3), Tagliapietra 2 (1/3, 0/2), Da Rin De Lorenzo 0 (0/1 da 2). NE: Bettio, Spessotto, Pesce, Vendramin. All.: Tabellini

STELLA AZZURRA: Iannelli 5 (2/7 da 2), Provenzani 2 (1/2 da 2), Trapani 10 (3/4, 1/3), Gazzillo 0 (0/1 da 2), Nikolic 5 (1/3, 1/7), Seye 3 (1/1 da 3), Bayehe 8 (4/11 da 2), Palumbo 2 (1/4, 0/2), Ebdoua 18 (5/9, 2/5), Alibegovic 0 (0/3 da 3). NE: Donadio, Rinaldi. All.: D’Arcangeli

ARBITRI: Gonella, Martinelli, Foti

NOTE: pq 5-15, sq 18-27, tq 32-44. Tiri liberi: TV 8/17, RM 4/9. Rimbalzi: TV 8+23 (3 giocatori con 5), RM 19+34 (Bayehe 8+8). Assist: TV 12 (Leardini 4), RM 14 (Palumbo 5).